7 Febbraio, 2017

IN RITARDO CON LE TASSE? IL COMUNE TI DA UNA MANO

by Staff Comunicazione on

Buone notizie per tutti i contribuenti che in questo periodo sono in difficoltà con i pagamenti dei tributi.

Nel consiglio comunale del 30 gennaio 2017 è stato approvato il regolamento per la definizione agevolata delle entrate comunali non riscosse a seguito della notifica di ingiunzioni di pagamento. In poche parole tutti i cittadini morosi negli anni dal 2000 al 2016 possono estinguere il debito senza pagare nessuna sanzione.

Per farlo il debitore deve presentare al Comune, o al concessionario al quale è affidata la riscossione delle relative entrate, un’apposita istanza entro 60 giorni dall’adozione di questa delibera consigliare, datata 30 gennaio. In questo modo potranno essere pagate tutte le tasse arretrate senza sanzioni in massimo 4 rate da versare entro la fine del settembre 2018, secondo le tempistiche descritte nel regolamento.

“Un chiaro e diretto aiuto alle famiglie in difficoltà” – afferma il Sindaco Tiberini – “Una decisione presa per venire incontro il più possibile a tutti quei concittadini che per varie ragioni si sono trovati in difficoltà con il pagamento delle tasse”

Ecco il regolamento completo approvato dall’ultimo Consiglio Comunale: https://goo.gl/9Mg83L.